Wild Art Festival: nel torinese la natura dà spettacolo

maggio 23, 2013

Oasis Photocontest 2013

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno il borgo di Chiaverano (TO) ospita il Festival Arti Naturalistiche, una rassegna di fotografia e arte figurativa che vede Madre Natura come Musa ispiratrice.

L’evento è supportato dalla rivista naturalistica OASIS: proprio in quest’occasione di svolgeranno le cerimonie di premiazione del Premio Internazionale di Fotografia Naturalistica “Oasis Photocontest” e del Premio di disegno naturalistico “Oasis, disegna la natura”. Sul sito ufficiale del concorso Oasis Photocontest è possibile vedere le splendide gallery dei vincitori dell’edizione 2012. C’è davvero da rimanere a bocca aperta!

oasis photocontest vincitore 2012

La foto di Chan Kwow Hung (Hong Kong) vincitrice della sezione international del 2012

Il piccolo centro di Chiaverano si animerà con musiche, spettacoli, incontri con gli autori, seminari, workshop di fotografia e disegno naturalistico, ma soprattutto mostre. Seguendo l’itinerario “Arte e Natura”, si raggiungeranno i luoghi più suggestivi del paese, musei, antiche dimore, chiese sconsacrate, in cui sono allestite le mostre di fotografia, disegno e scultura. Un appuntamento ideale per chi ama ritrarre la natura attraverso ogni forma d’arte. Saranno inoltre presenti alcune delle più grandi firme della fotografia, della divulgazione e del giornalismo, come Folco Quilici, che racconterà i suoi viaggi e le sue esplorazioni nei luoghi più remoti del pianeta. O la mostra personale di un grande della fotografia: Gianni Berengo Gardin.

Chiaverano

Il borgo di Chiaverano (TO) foto tratta dal sito del Comune-www.comune.chiaverano.to.it

 

Durante le tre giornate del Festival sarà possibile realizzare itinerari a piedi, in bici, in mountain bike, a cavallo e in canoa, insieme ad esperti naturalisti, per scoprire piante e animali del bosco e dei cinque laghi, balneabili per la purezza delle loro acque. Il più grande, il Lago Sirio, è stato designato dalla Regione Piemonte come sito di rilevante interesse ambientale. Il territorio intorno al borgo di Chiaverano comprende il più grande anfiteatro morenico d’Europa e numerosi punti di interesse storico e naturalistico.

(foto d’apertura di Cristobal Serrano, 1 classificato sezione uccelli nel 2012)

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares