Notthing Hill: Londra hipster in appartamento

ottobre 8, 2014

Notting Hill è oggi uno dei quartieri più alla moda di Londra: case che sembrano strappate via a libri d’epoca illustrati, viali alberati, porte colorate che si susseguono. La Londra immaginaria che diventa reale.La passeggiata per i viali di Notthing Hill sfocia nel mitico mercato di Portobello Road dove l’antiquariato (vero e costoso) incontra le bancarelle (ma per comprare qualcosa di veramente londinese e vintage, è raccomandato un giro tra le bancarelle del cavalcavia Westway, in fondo alla strada)

Notthing Hill filmChi associa il quartiere Notthing Hill con il film omonimo interpretato (male) da Julia Roberts e Hugh Grant, o chi semplicemente è alla ricerca di atmosfere londinesi alla Conan Doyle, trova in Notthing Hill la soluzione hipster ideale per un weekend a Londra. Certo, gli hotel non sono esattamente a buon mercato qui… ma la soluzione potrebbe essere un appartamento vacanza in affitto.

 

notthing hill only apartments-2

Eccone uno, decisamente hipster style, che fa parte del circuito Only Apartments: si trova in Kensington Gardens Square, a meno di 15 minuti dal

centro con il mitico bus rosso. Prezzo per notte: 184,00 euro. Non male, a dividerlo in 4. E lo stile è decisamente British! L’ideale per completare l’esperienza londinese.

Chi cerca un locale dove mangiare a Londra sa bene che per avere le esperienze migliori non occorre un ristorante a cinque stelle: i falafel libanesi dell’Hummingbird Bakery sono quanto di meglio un hipster possa desiderare; per uno spuntino voloce, c’è l’Electric Brasserie. Se siete degli irriducibili delle fish and chips, uno dei posti migliori per mangiarle è proprio a Notting Hill e si chiama Geales.

pub notthing hill the tavern mallPer la sera, tappa al gastro-pub The Mall Tavern che dal 1856 ha saputo reinventarsi negli anni e ora offre, oltre ai “soliti” drink, una buona scelta di birre alla spina e un menu di cucina di ottimo livello nel pieno rispetto della tradizione culinaria inglese di pub food (e si può anche prenotare direttamente online).

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares