Indian Women

gennaio 19, 2014

donne indiane fotografia

Ultimamente le cronache internazionali riportano spesso episodi criminali commessi ai danni delle donne indiane. Al contempo, i media riportano la rabbia e l’indignazione di un Paese che si risveglia in quella che sembra una nuova rivoluzione femminista. In un simile contesto, il fotografo Walter Porzio ha voluto rendere omaggio alla forza e alla bellezza delle donne indiane “incontrate in quarant’anni di viaggi in questo affascinante Paese”.

donna indiana

Il progetto fotografico diventerà presto una mostra. Spiega Porzio: “Da nord a sud, da est a ovest attraverso realtà totalmente differenti la donna indiana  ha sempre suscitato in me grande ammirazione e simpatia. Dalle eleganti e ricche signore di Delhi o di Mumbay alle montanare del Ladakh, dalle rajasthane di Jaisalmer, alle gentildonne tribali del Chattisgarh o dell’Orissa, la donna indiana si distingue per un portamento ed un eleganza innate e a dir poco regali.

 

Avvolte nei loro fantasiosi e coloratissimi sari, ingentilite da fantasiosi monili di squisita fattura, la donna indiana, incute un sentimento di rispetto e ammirazione. Le immagini che propongo non vogliono essere discriminatorie in nessun modo. Ho scelto tra i mille ritratti del mio archivio, quelle che mi sono parse più significative e rivelatrici di una società poliedrica e variegata come quella indiana di oggi. Quelle che, secondo me, meglio rappresentano le varie etnie, i vari ceti e le varie età delle persone, senza pregiudizi o prevaricazioni nei confronti di nessuno.

(clicca sulla foto per far scorrere la gallery)

Ritratto di ragazza indiana Walter PorzioPrevale la bellezza, il sorriso e l’eleganza dell’individuo indipendentemente dal ceto sociale o dalla provenienza etnica. Per questo, i quadri non indicano lo Stato o il territorio in cui le foto sono state scattate. Chi conosce l’India sa dove collocare questi volti e questi abiti. Chi non la conosce, si goda queste figure femminili in serenità e letizia. Troppo spesso, purtroppo, siamo soggetti ad ascoltare stereotipi non sempre realistici. Ho voluto dare a tutti l’opportunità di far lavorare l’immaginazione senza remore o condizionamenti.

 

donna indiana in motorino walter porzioDel resto, l’India di oggi come quasi tutti i Paesi del mondo, è composta da un mixage di popoli, etnie e nazionalità che hanno profondamente mutato le caratteristiche originali. Basti pensare alla nostra piccola e cara Italia. Che differenza c’è oggi nelle abitudini, nei costumi o anche semplicemente nel vestire tra un abitante di Torino e uno di Bari? Ebbene, in India non è proprio così semplice ma chi ha l’opportunità di viaggiare per il mondo sa che molte cose sono profondamente cambiate e che, blue-jeans e cappellini da baseball sono divenuti un distintivo universale. Lo scopo di questa gallery è far conoscere queste incredibili creature, belle, eleganti, forti e generose che spesso ho incontrato sul mio cammino nell’incredibile universo chiamato India”.

 

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares