Google Glass in hotel: la Spagna “pioniera”

agosto 11, 2014

Google glass in hotel in Spagna

Altro che frutta in camera. In Spagna, l’ultimo tocco di classe dell’ospitalità si chiama Google Glass.  L’ hotel Abadia Retuerta LeDomaine è la prima struttura alberghiera europea a fornire i glass in dotazione ai propri ospiti, per consentire loro di scattare foto (con comandi vocali o una semplice strizzatina d’occhio!), filmare e condividere la propria esperienza sui social media in tempo reale. Oltre a navigare su internet, of course.

Il prestigioso hotel Abadia Retuerta LeDomaine (che fa parte del circuito Relais & Chatêaux) si trova a Sardòn de Duero, a circa mezz’ora da Valladolid. La regione spagnola è rinomata in tutto il mondo per l’eccellenza dei suoi vini e il turismo enogastronomico è in costante crescita. Ad aver adottato l’innovativa tecnologia indossabile non è quindi un ipertecnologico hotel di design di Milano o Berlino, bensì una magione immersa nel verde e ricavata da un antico monastero del XII secolo!

Abadìa Retuerta-Valladolid

Andres Araya, managing director, ha dichiarato: “I Google Glass sono il prossimo passo verso una completa trasformazione da un’antica abbazia ricca di storia a un hotel moderno, in grado di offrire il più alto livello di lusso e servizi in un suggestivo ambiente di rilevanza storica. Con i Google Glass, consentiamo ai nostri ospiti di vivere un’esperienza emozionante da XXI secolo in una location del XII secolo.”

Attualmente l’hotel possiede 8 paia di Google Glass, ma c’è da scommettere che il loro numero aumenterà presto.

Insomma, contrariamente alle aspettative, sono proprio gli “antichi” ad abbracciare per primi la modernità dei Google Glass. E questo non solo nel settore turistico: recentemente, il Teatro Lirico di Cagliari ha fatto parlare di sé in tutto il mondo per aver adottato i Google Glass durante una rappresentazione della Turandot. In questo modo, l’Opera Lirica ha battuto sul tempo i teatri sperimentali e Out-Off.

E siamo solo all’inizio. Come cambierà il mondo del turismo e dell’intrattenimento con i Google Glass? Quali potrebbero essere le loro applicazioni più efficaci?

 

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares