Luoghi sacri

Articles from this Category

Thailandia, Chiang Mai: templi e pellegrini

Thailandia, Chiang Mai: templi e pellegrini

Thailandia e Buddismo: un binomio inscindibile che a Chiang Mai trova particolare riscontro. La città riunisce centinaia di templi, una quarantina nel centro storico.

Read more

La passeggiata: il Cimitero Monumentale di Milano

Milano, zona Stazione Garibaldi (finito il Cantiere la chiameranno Porta Nuova, ma il Cantiere sembra non voler finire mai). E’ appena terminata una pioggia pigra, c’è un sole pallido e il té si è raffreddato a furia di aspettare la persona che all’altro capo del telefono si scusa, è in straritardo ma “forsecelafacciocomeseimessatraunorettachetirichiamoseisempreinzona?”No, mi viene […]

Read more

Il Cimitero Monumentale di Milano: il video “L’attesa”

L’attesa è un cortometraggio ambientato al Cimitero Monumentale di Milano. Girato con un Nokia Lumia 1020, è arrivato alla finale di Nokia City Tellers, il concorso dedicato ai videomaker organizzato da Nokia. Quella del 2013 è stata la prima edizione. Ce ne auguriamo molte altre a venire. Buona Visione!

Read more

Il Cimitero Monumentale di Milano: info pratiche

Il Cimitero Monumentale di Milano Il video “Pillole di Misteri” con William Facchinetti Kerdudo permette di scoprire tutte le curiosità e le leggende sul Cimitero Monumentale. come arrivare: fermata MM2 Garibaldi stazione FS Garibaldi tram 2, 4, 7 (fermata Farini), 12 e 14 (fermata Bramante) Orari: Da martedì a domenica dalle 8:00 alle 18:00, chiuso il lunedì Per maggiori […]

Read more

Djerba, la Sinagoga El Ghriba

La Sinagoga El Ghriba si trova a pochi chilometri dal centro di Houmt Souk, la città più importante dell’isola di Djerba. E’ uno dei luoghi più sacri del mondo ebraico: qui è infatti custodita una copia antichissima della Torah, scritta addirittura su pelli di gazzella!

Read more

Provenza Verde: i luoghi di Maddalena

  La Provenza, in Europa, è la terra dei profumi per eccellenza. Di conseguenza, nessun santo protettore è più indicato di Maria Maddalena. L’iconografia medievale rappresente la peccatrice pentita con sue attributi fondamentali: i lunghi capelli sciolti e una boccetta di profumo (provenzale?) tra le mani.

Read more
Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers