Caffé Stoccolma: Milano a maggio celebra la Svezia

aprile 6, 2013

Se è vero che gli italiani associano la Svezia al design, è altrettanto vero che negli ultimi anni hanno imparato ad associarla a molti best sellers letterari, dalla triologia Millennium di Stieg Laarsoon (“Uomini che odiano le donne”) al celebre ispettore Wallander di Henning Mankell. Dal 21 al 30 maggio sbarcherà a Milano “Caffè Stoccolma”, un Festival dedicato alla cultura svedese ideato e organizzato dalla casa editrice Iperborea, specializzata nella pubblicazione di libri di autori svedesi.

Si tratterà di un vero e proprio festival culturale che occuperà per 10 giorni diversi luoghi chiave della cultura milanese: la cascina Cuccagna, la GAM Galleria di Arte Moderna, il Parco Sempione, la libreria Gogol e la libreria Utopia. Un’occasione in più per vivere la Svezia dopo l’appuntamento tradizionale del Salone del Mobile.

Wallander, Branagh

Kenneth Branagh è l’ispettore Wallander in tv

Il programma, ancora in via di definizione, prevede un calendario ricco di eventi e pubblicazioni. Sul fronte della letteratura Milano ospiterà una serie di incontri su e con autori svedesi contemporanei: l’inaugarazione il 21 maggio con Mikael Niemi ; domenica 25 maggio Björn Larsson autore di culto in Italia che presenterà il nuovo libro L’ultima avventura del pirata Long John Silver insieme a Luca Crovi, ma anche Peter Ulf Hallberge Katerina Mazzetti. Inoltre incontri e reading dedicati a Selma Lagerlöf, Stig Dagerman e Astrid Lindgren, con giornalisti e scrittori italiani come Luca Scarlini, Antonio Scurati, Marco Rossari, Luca Crovi e Silvia Ballestra.

Lo sguardo di Caffè Stoccolma non si ferma agli scrittori ma si offre come punto d’incontro e di riflessione per altri protagonisti della cultura svedese con una rassegna sul cinema svedese contemporaneo in collaborazione con il Nordic Film Festival di Roma e lo Swedish Film Institute.

(foto d’apertura: credits Ola Ericson/imagebank.sweden.se)

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares