Adelaide: il Rundle Mall a tutto shopping

luglio 3, 2014

Adelaide, Rundle Mall: shopping a volontà!

Ad Adelaide, Rundle Mall significa “shopping” . Non immaginate un triste centro commerciale a cielo aperto questo è un quartiere vero e proprio, vivo e vibrante. E ogni negozio racconta una storia.

Creato nel 1976, è stato il primo centro pedonale australiano. Comprende oltre 600 negozi e 15 gallerie di shopping. Qui si trova davvero di tutto, dal vintage all’ artigianato.

 

Adelaide,  Rundle Mall Una delle gallerie, dette Arcade, è d’epoca, rimanda sfacciatamente ai fasti della Belle Epoque con nostalgie europee (peccato il sovrastante KMart che rompe la magia con la sua mole e posa elefantiaca).

Molti i caffè, moltissimi dei quali italiani! In uno di questi, il piatto del giorno è la vellutata di zucca (scritto in italiano); Fabio, il manager del locale, mi riconosce immediatamente come italiana (come avrà fatto?). “Che ci fai qui ad Adelaide?” mi chiede “qui è tutto così tranquillo… troppo tranquillo.” Dopotutto, lui è qui da 11 anni, e ormai il luogo per lui ha decisamente perso di esotismo. Gli chiedo però se tornerebbe in Italia. “No”, secco, è la risposta. Gli chiedo perché. Lui sorride. “E’ che qui è una città, ma è anche un Paese” spiega, “E’ una metropoli a misura d’uomo e la gente ha un naturale senso dell’accoglienza. Qui non sei uno straniero, sei uno che viene da lontano.”

Gli italiani proprietari di caffè e ristoranti non si sentono certo da soli, qui ad Adelaide

Adelaide,  Rundle Mall

Il Roundle Mall abbonda di baretti per spuntino o pausa pranzo, ma ricordate: in Australia le porzioni sono abbondanti! Consigliati fish&Chips, più leggeri di quelli inglesi, più abbondanti e decisamente più gustosi e più cheap! (i britannici non me ne vogliano)

fish&chips Adelaide

Nell’adiacente Rundle Street, negozietti hipster vendono gioielli artigianali e vestiti “alternative”. Riposarsi in uno dei suoi caffè e posare i pacchi dello shopping è una vera delizia!

Qui si incontrano i giovani della città, universitari e non: anche d’inverno, le temperature miti di Adelaide consentono di bersi una birretta nei dehors, sotto i pati decorati. Come non imitarli?

About 

Travel Blogger per passione, giornalista pubblicista (nessuno è perfetto), web communication account. Soprattutto, hipster dalla nascita senza possibilità di redenzione. Vivo di comunicazione digitale e cupcake inseguendo nuovi orizzonti armata di valigia e tablet.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Shares